#dallaPiazzaalParlamento: ecco gli ospiti che parteciperanno il 3 Febbraio a Palermo

DALLA PIAZZA AL PARLAMENTO: 5 ANNI DI IMPEGNO PER SANITA’, SOCIALE, ANTICORRUZIONE Sabato 3 febbraio 2018 dalle ore 9.30 presso il Magneti Cowork, via E. Amari, 148 a Palermo. Ho il piacere di comunicarvi i nomi degli ospiti che hanno finora confermato la propria partecipazione all’evento Dalla Piazza al Parlamento: sanità, sociale e anticorruzione. Li ringrazio fin…

Sanità in Sicilia, Di Vita (M5S): “I manager presentano il conto per sanare i deficit delle aziende sanitarie”

“L’assessorato alla Salute della Regione Siciliana, in questi giorni, sembra un porto di mare: dal 4 al 18 dicembre, infatti, passeranno tutti i direttori generali-commissari delle Aziende sanitarie della Regione per l’assegnazione del budget dell’anno 2017, l’anno praticamente già concluso”. Lo afferma la deputata siciliana alla Camera del M5S, Giulia Di Vita, venuta a conoscenza…

Sanità, sì alla risoluzione Di Vita ma il governo blocca la diffusione delle relazioni Nas sulle ispezioni negli ospedali

“Il governo non ritiene opportuno rendere accessibili in ogni circostanza le relazioni dei Nas su ispezioni ministeriali condotte sulle strutture sanitarie. Si riserva di valutarne l’opportunità. Una decisione che mette in discussione il principio di trasparenza”. Lo afferma la deputata del Movimento 5 Stelle in commissione Affari sociali della Camera, Giulia Di Vita, dopo l’approvazione…

Palermo; Caos al pronto soccorso dell’ospedale Cervello, Di Vita: “Nove posti letto, è un dramma non solo per Letizia Battaglia ma per tutta Palermo”

“Al pronto soccorso dell’ospedale Villa Sofia-Cervello i posti letto per l’osservazione breve intensiva (Obi) sono soltanto 9. È quanto ho appreso dalla risposta alla richiesta di accesso agli atti, che ho inoltrato a tutti gli ospedali di Palermo, in seguito a una serie di ispezioni, condotte poche settimane fa presso alcuni pronto soccorso della città”.…

Formiche in reparto al Civico, Di Vita: “Il ministero mi nega la relazione dei Nas e ai siciliani il diritto alla verità”

“Il ministero della Salute mi ha negato la relazione dell’ispezione effettuata dai Nas nel reparto di Terapia intensiva coronarica dell’ospedale Civico di Palermo”. Lo annuncia la deputata siciliana in commissione Affari Sociali alla Camera, Giulia Di Vita, che nei giorni scorsi aveva presentato la richiesta di accesso agli atti, in seguito all’invio dei Nas da…

Sanità digitale in Italia, a Roma una tavola rotonda con istituzioni e professionisti

Sanità digitale ancora al palo in Italia, eppure a macchia di leopardo esistono best practice ed eccellenze. Di fondo mancano le competenze proprio nelle “alte sfere”, vertici poco inclini all’innovazione e alle enormi opportunità che la digitalizzazione permette. Il più grande ostacolo in Italia non è a livello tecnologico bensì organizzativo e gestionale. Abbiamo parlato…

Aziende sanitarie in deficit: “I manager salvati dal governo che non decide”

“In Sicilia sei aziende sanitarie in deficit hanno preparato i piani di rientro ma ogni decisione sulla loro gestione e sul relativo allontanamento dei manager è bloccata, perché il governo non ha ancora deciso come agire, dopo la sentenza di incostituzionalità di alcuni commi dell’articolo 1 della legge di stabilità 2016”.  Lo dice la deputata…

Lorenzin in Sicilia, Di Vita: «Ignora i problemi e poi sfrutta il suo ruolo istituzionale per fare campagna elettorale»

«Reputo inopportuno che il ministro Lorenzin utilizzi il suo altissimo ruolo istituzionale per venire a fare evidente campagna elettorale». La deputata siciliana alla Camera, Giulia Di Vita, commenta così la visita in Sicilia del ministro della Salute, Beatrice Lorenzin. «Non ha visitato l’ospedale Civico, dove ultimamente è stato addirittura chiuso un reparto ‘per formiche’ o…

Chi dice che i “non siciliani” farebbero il bene della Sicilia?

Occupandomi di pari opportunità ho sempre combattuto l’artificio delle quote rosa sulla base di un ragionamento molto semplice: va premiato e sostenuto il merito e la qualità a prescindere dal genere della persona. Uomo o donna che sia, se meritevole un lavoratore ha diritto di vedere riconosciuta la propria competenza. Questo concetto base si estende…