Di Vita (M5S) replica all’assessore Ippolito: “Preferisce accusare il Garante piuttosto che rispondere alle persone disabili”

“L’assessore Ippolito accusa il Garante regionale delle persone con disabilità di chiedere per sé risorse dell’assessorato e rimborsi. Abbia almeno il buon senso di contestualizzare le proprie accuse”. Lo dichiara la deputata alla Camera del Movimento 5 Stelle, Giulia Di Vita, replicando all’assessore alle Politiche sociali, che “non ha risposto a nessuna delle mie domande sull’assistenza…

Elezioni: Di Vita (M5S), “La candidatura al Parlamento dell’assessore alla Regione Siciliana Ippolito è inopportuna. Si dimetta”

“La candidatura dell’assessore regionale alle Politiche sociali, Mariella Ippolito, alle elezioni politiche è inopportuna per il ruolo che ricopre. Se avesse voluto competere per un seggio al Parlamento in maniera dignitosa avrebbe dovuto già dimettersi”. Lo dichiara la deputata siciliana alla Camera, Giulia Di Vita (M5S), che ha invitato l’assessore al recente convegno di fine…

Sabato 3 Febbraio a Palermo “Dalla Piazza al Parlamento: 5 anni di impegno per Sanità, Sociale e Anticorruzione”

Siamo alla fine di questa avventura che ha portato oltre 100 cittadini comuni dentro la più importante Istituzione della Repubblica Italiana. Io ho avuto l’onore di essere fra questi, e dopo 5 anni di duro lavoro e battaglie in Parlamento voglio raccontarvi cosa ho fatto insieme a voi, attivisti, amici, colleghi, professionisti, guerrieri nella vita…

#dallaPiazzaalParlamento: ecco gli ospiti che parteciperanno il 3 Febbraio a Palermo

DALLA PIAZZA AL PARLAMENTO: 5 ANNI DI IMPEGNO PER SANITA’, SOCIALE, ANTICORRUZIONE Sabato 3 febbraio 2018 dalle ore 9.30 presso il Magneti Cowork, via E. Amari, 148 a Palermo. Ho il piacere di comunicarvi i nomi degli ospiti che hanno finora confermato la propria partecipazione all’evento Dalla Piazza al Parlamento: sanità, sociale e anticorruzione. Li ringrazio fin…

Formiche in reparto al Civico, Di Vita: “Il ministero mi nega la relazione dei Nas e ai siciliani il diritto alla verità”

“Il ministero della Salute mi ha negato la relazione dell’ispezione effettuata dai Nas nel reparto di Terapia intensiva coronarica dell’ospedale Civico di Palermo”. Lo annuncia la deputata siciliana in commissione Affari Sociali alla Camera, Giulia Di Vita, che nei giorni scorsi aveva presentato la richiesta di accesso agli atti, in seguito all’invio dei Nas da…

Aziende sanitarie in deficit: “I manager salvati dal governo che non decide”

“In Sicilia sei aziende sanitarie in deficit hanno preparato i piani di rientro ma ogni decisione sulla loro gestione e sul relativo allontanamento dei manager è bloccata, perché il governo non ha ancora deciso come agire, dopo la sentenza di incostituzionalità di alcuni commi dell’articolo 1 della legge di stabilità 2016”.  Lo dice la deputata…

Caso Micari, Di Vita presenta un’interpellanza alla Camera: «Danneggia l’università di Palermo»

«La candidatura del rettore dell’Università di Palermo, Fabrizio Micari, alle prossime elezioni regionali in Sicilia, senza lasciare l’incarico accademico, sta suscitando numerose polemiche, per ragioni di opportunità e di potenziale ineleggibilità dello stesso alla presidenza della Regione o alla carica di deputato, in virtù del ruolo ricoperto nell’ateneo». A porre la questione è la deputata siciliana…

Lorenzin in Sicilia, Di Vita: «Ignora i problemi e poi sfrutta il suo ruolo istituzionale per fare campagna elettorale»

«Reputo inopportuno che il ministro Lorenzin utilizzi il suo altissimo ruolo istituzionale per venire a fare evidente campagna elettorale». La deputata siciliana alla Camera, Giulia Di Vita, commenta così la visita in Sicilia del ministro della Salute, Beatrice Lorenzin. «Non ha visitato l’ospedale Civico, dove ultimamente è stato addirittura chiuso un reparto ‘per formiche’ o…

Chi dice che i “non siciliani” farebbero il bene della Sicilia?

Occupandomi di pari opportunità ho sempre combattuto l’artificio delle quote rosa sulla base di un ragionamento molto semplice: va premiato e sostenuto il merito e la qualità a prescindere dal genere della persona. Uomo o donna che sia, se meritevole un lavoratore ha diritto di vedere riconosciuta la propria competenza. Questo concetto base si estende…